www.aeromodellistilodi.it

Aeromodellisti Lodi - la passione per il volo

E-mail Stampa PDF

Iscrizione al Gruppo

IL GRUPPO VOLO AEROMODELLISTI  DEL LODIGIANO

corso di pilotaggio (in seguito G.V.A.) è una delle “Specialità“, insite nell’Aero Club di Lodi “ Francesco Agello “, che è una Associazione Sportiva Dilettantistica, fondata con atto notarile dell’ 11 febbraio 1974, federata dal 13 dicembre 1975   all’Aero Club d’Italia, con sede nel comune di Borghetto Lodigiano e nella quale sono operative, presso l’Aviosuperficie di Vigarolo, le altre “Specialità” quali “volo a motore” e “ volo da diporto sportivo”

Nella nostra “Specialità” abbiamo anche la scuola Teorico-Pratica di Aeromodellismo Radiocomandato riconosciuta dall’Aero Club d’Italia ed è costituita una sezione sportiva con un rappresentante di specialità,eletto dai suoi componenti,che entra a far parte del Consiglio Direttivo dell’Aero Club di Lodi.

Su questa aviosuperficie, per motivi di sicurezza, non sono ovviamente compatibili le normali attività di volo di aeromobili ed aeromodelli, salvo casi un po’ sporadici e speciali autorizzati o concordati (es. gare o manifestazioni) e quindi il G.V.A. si è dotato di una pista di volo autonoma solo per aeromodelli, la cui dettagliata descrizione e localizzazione è contenuta negli altri settori di questo sito.

L’iscrizione al G.V.A. deve pertanto essere richiesta all’Aero Club di Lodi compilando la domanda scaricabile qui e versando la quota di associazione, che viene fissata annualmente dal Consiglio Direttivo; comprende l’assicurazione RCT obbligatoria, dà diritto a frequentare la scuola di pilotaggio RC gratuitamente per l’ottenimento dell’Attestato di Aeromodellista (titolo aeronautico necessario per conseguire altri titoli come la licenza FAI, la qualifica di giudici sportivi,ecc.) e l’abilitazione di pilotaggio. I soci hanno diritto di partecipare alle attività dellAero Club, diritto di voto deliberativo nelle assemblee e possono rivestire cariche sociali.

Coloro che intendono praticare anche l’attività ludica o sportiva utilizzando la pista del G.V.A., sono tenuti inoltre a dare il loro contributo alle attività necessarie per  la sua gestione e manutenzione, rendendosi disponibili a svolgere quei compiti che le persone preposte allo scopo potrebbero richiedere, ed a versare un’ulteriore quota che viene determinata annualmente dividendo le spese necessarie, per il numero di utilizzatori.
Agli stessi viene quindi richiesta la compilazione del modulo riportato qui e l’osservanza del “Regolamento per  l’Uso della Pista” redatto appositamente per stabilire norme di comportamento e di sicurezza, pena la radiazione dal gruppo.


Modulistica

scarica il modulo di iscrizione all’Aero Club di Lodi

scarica il modulo di iscrizione al GVA

Ultimo aggiornamento Venerdì 20 Aprile 2012 01:50
E-mail Stampa PDF

Piccole riproduzioni Indoor

 

 

Cari soci ... o lettori del sito,

ogni tanto qualche volenteroso aeromodellista,

per nostra fortuna, si diletta anche con la letteratura e la fotografia, fornendoci notizie e metodi per la realizzazione di modelli realizzati quasi completamente dalla pura materia!

Starete pensando che esageri?    Forse sì, ma modificare  e trasformare un modellino di espanso come quelli che leggerete nell'articolo, non è semplice ed anche se diversamente impegnativo, arduo al pari di una riproduzione da disegno.

( il sottoscrittolo sà ... ne ha realizzato uno, quello nella foto, che ha volato nella 12° di Lodi e anche nella 13° al ModelExpo di Verona quest'anno   ...per pochi secondi .)

Noi del Gruppo, in tredici edizioni di "FESTA DEL VOLO INDOOR", ne abbiamo fatte di cotte e di crude! Abbiamo assistito ai voli di modelli più strani, progettati e realizzati con materiali sperimentali o tradizionali, ma credo di interpretare un opinione comune quando dico che i modelli più apprezzati sono sempre le riproduzioni dei caccia della seconda Guerra Mondiale.

 

 

 

Queste riproduzioni che siano in grande scala o "mini indoor" attirano l'attenzione di tutti gli appassionati del nostro mondo, volano spesso maluccio e comunque non potranno mai avere le prestazioni dei modelli progettati appositamente per il 3D o il FreeStyle indoor, ma il fascino della riproduzione cattura il modellista (quello che costruisce) e riesce ad attirare l'attenzione anche di chi ..."compra e vola" con "giocattoli" prodotti dall'industria ( 99% cinese).

Se volete dare uno sguardo all'articolo di Alessio, completo di foto e tabelle, come si compete, vi ho preparato il solito "tastino" per scaricare o solo consultare Il PDF .

 

 

Enrico C.

Clicca qui per aprire il Pdf

Ultimo aggiornamento Martedì 11 Giugno 2013 00:46
E-mail Stampa PDF

Se ti casca il modello nel mais?!! .....

Ciao a tutti,

immagino che a  molti aeromodellisti e piloti che volano da un pò di anni come me,

sia capitato di perdere il controllo del modello.

Per quanto esperti attenti e meticolosi prima o poi .... capita.


In questo caso la causa del Crash è stata una stupida disconnessione del cavetto di alimentazione della ricevente.

Centralina doppie batterie ecc. non servono a nulla se, quando monti il modello, non controlli se il cavetto si è avvolto su un rinvio di un servo.... ma lasciamo perdere il dettaglio, non è molto interessante.

Voglio pubblicare questo articolo per proporvi il filmato che mostra  quanto sia comodo e semplice ritrovare un modello caduto nel mais alto e maturo con un drone munito di GoPro e telemetria.

Grazie all'aiuto del mio amico Gigi (anche lui socio e "pilastro" del gruppo) ho effettuato il recupero.

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 01 Gennaio 2016 19:44 Leggi tutto...
E-mail Stampa PDF

Stagione agonistica 2014

 

ANCHE NEL 2014 I NOSTRI AEROMODELLISTI HANNO RAGGIUNTO ALTE VETTE

 

TRAGUARDI RAGGIUNTI NEL 2014 DAGLI AEROMODELLISTI  ISCRITTI ALL’AERO CLUB DI LODI


Anche quest’anno, terminate le fatiche che i nostri aeromodellisti hanno affrontato per la preparazione e la partecipazione alle diverse gare sostenute nei campionati Nazionali, Europei e Mondiali, è nostro dovere, oltre ovviamente che complimentarci  con loro, mettere in evidenza sul nostro sito i più che brillanti risultati ottenuti nelle diverse specialità di questo magnifico ma impegnativo sport.

 

Per leggere tutto l'articolo con testi ed immagini

Ultimo aggiornamento Giovedì 06 Novembre 2014 03:45
E-mail Stampa PDF

Mondiali F3J 2014

 

Il Nostro Marco Gallizia è CAMPIONE DEL MONDO !

 

Complimenti a Marco e famiglia tutta!!

 

 

Link al sito dell'AECI Guarda il video della premiazione

Ultimo aggiornamento Giovedì 06 Novembre 2014 03:52
E-mail Stampa PDF

Vecchio Sito

Forse non tutti sanno che ....

Il vecchio sito del GVA esiste ancora!! per chi non lo ricorda o non lo ha mai visto eccovi il link

 

Clicca qui per andare direttamente al vecchio Sito http://web.tiscali.it/gvalodi/

Ci sono foto dei soci di qualche .... "giorno fà" ed anche di EX Soci....!

Andate a visitarlo!!

Enrico

Ultimo aggiornamento Venerdì 10 Maggio 2013 02:08
E-mail Stampa PDF

Nuovo statuto AeCI

Pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale del nuovo statuto dell'Aero Club D'Italia.

Stiamo preparando un articolo che riassume le principali novità che ci riguarderanno più da vicino (non ultimo l'adeguamento degli Aero Club locali), richiamando all'attenzione di chi ne fosse interessato, per gli aspetti che hanno modificato il ruolo degli AeC locali e sopratutto hanno"rielaborato" il ruolo delle varie Federazioni....

Per ora per chi ne abbia voglia e tempo metto il solito tastino Link per scaricare tutto il pdf del sito dell'AeCI.

 

http://www.aeci.it/wp-content/uploads/statuto_AeCI.pdf

 

A presto

Enrico

Ultimo aggiornamento Martedì 11 Giugno 2013 00:13

Amarcord

La scopa volante

Foto d'epoca, anni settanta, rara.
Si tratta della SCOPA VOLANTE, modello a volo vincolato costruito da, indovinate chi ??
E' il primo a sinistra e si chiama Osvaldo.



Giochi Sportivi Studenteschi



Vigarolo (Lodi) anno 1998 finale dei Giochi Sportivi Studenteschi.