www.aeromodellistilodi.it

E-mail Stampa PDF

Piccole riproduzioni Indoor

 

 

Cari soci ... o lettori del sito,

ogni tanto qualche volenteroso aeromodellista,

per nostra fortuna, si diletta anche con la letteratura e la fotografia, fornendoci notizie e metodi per la realizzazione di modelli realizzati quasi completamente dalla pura materia!

Starete pensando che esageri?    Forse sì, ma modificare  e trasformare un modellino di espanso come quelli che leggerete nell'articolo, non è semplice ed anche se diversamente impegnativo, arduo al pari di una riproduzione da disegno.

( il sottoscrittolo sà ... ne ha realizzato uno, quello nella foto, che ha volato nella 12° di Lodi e anche nella 13° al ModelExpo di Verona quest'anno   ...per pochi secondi .)

Noi del Gruppo, in tredici edizioni di "FESTA DEL VOLO INDOOR", ne abbiamo fatte di cotte e di crude! Abbiamo assistito ai voli di modelli più strani, progettati e realizzati con materiali sperimentali o tradizionali, ma credo di interpretare un opinione comune quando dico che i modelli più apprezzati sono sempre le riproduzioni dei caccia della seconda Guerra Mondiale.

 

 

 

Queste riproduzioni che siano in grande scala o "mini indoor" attirano l'attenzione di tutti gli appassionati del nostro mondo, volano spesso maluccio e comunque non potranno mai avere le prestazioni dei modelli progettati appositamente per il 3D o il FreeStyle indoor, ma il fascino della riproduzione cattura il modellista (quello che costruisce) e riesce ad attirare l'attenzione anche di chi ..."compra e vola" con "giocattoli" prodotti dall'industria ( 99% cinese).

Se volete dare uno sguardo all'articolo di Alessio, completo di foto e tabelle, come si compete, vi ho preparato il solito "tastino" per scaricare o solo consultare Il PDF .

 

 

Enrico C.

Clicca qui per aprire il Pdf

Newsflash

Domenica 15 marzo 2012 a Roma,

 

il nostro socio Enrico Corti ha ricevuto l’investitura di “ Istruttore Teorico Pratico e di Pilotaggio R.C. “ dall’Aero Club d’Italia.

Lo ringraziamo per l’impegno e ci complimentiamo con lui.

Già responsabile nell’organizzazione del GVA di gestire la scuola di volo e di coordinare i possibili maestri di pilotaggio RC nel suo ambito, ha colto l’opportunità che l’Aero Club d’Italia ha dato a livello nazionale, agli aeromodellisti soci di Aero Club Locali di comprovata esperienza ed in possesso dei titoli aeronautici necessari, di partecipare al Corso per conseguirne la qualifica di “ Istruttore Teorico Pratico e di Pilotaggio R.C. “.

Non nascondo anche la “spinta” che il sottoscritto, convinto che è necessario un rinnovamento dei compiti per dare continuità alle attività del nostro Club ed in particolare alla nostra certificata Scuola di aeromodellismo, ha voluto dare direi anche con forza.

 

Leggi tutto...

Feed Display

Nessun URL del feed specificato.